Beh… che dire…  potremmo stupirvi con effetti speciali e dirvi quanto siamo brave e belle  etc etc … ma non siamo certo noi a poterlo dire… preferiamo SORRIDERE E FARVI SORRIDERE INSIEME A NOI
e quindi ecco a Voi una….

Divertente parodia sul lavoro dell’agente di viaggi

Sono agente di viaggio… ovvio che ricordo il numero di conferma della prenotazione che Lei mi ha fatto 6 anni fa, anche se Lei non si ricorda se è stata fatta a suo nome o a nome del suo primo marito.
Sono agente di viaggio… ovvio che so quanto dista un negozio di pelletteria dal suo hotel di San Pietroburgo e che clima ci sarà tra 3 settimane a Seattle.Sono agente di viaggio… non c’è nessun problema a trovarle 7 suite comunicanti con vista mare in zona non fumatori di cui 3 con 2 letti separati e 4 con letti matrimoniali di dimensioni di quelli italiani e sono completamente d’accordo con Lei che è colpa mia che l’hotel non abbia un’area per l’atterraggio del suo elicottero e una piscina privata per ogni suite.Sono agente di viaggio… ovvio che mi è chiaro che quando Lei mi inoltra una richiesta impegnativa per il venerdì in realtà la voleva per il sabato.
Sono agente di viaggio… ovvio che sto mentendo quando Le dico che non ci sono più posti alla tariffa più economica e che non ci sono più camere a Venezia per il carnevale prenotando con BEN 3 giorni di anticipo.Sono agente di viaggio… so controllare la tariffa aerea per tre persone, fare sei prenotazioni e rispondere a 15 chiamate tutto nello stesso tempo.Sono agente di viaggio…se vuole Sig.ra le racimolo un po’ di sabbia e le invento una NUOVA isola con uno splendido resort, visto che l’Egitto è troppo caldo, non vuole fare più di tre ore di volo ma il mediterraneo l’ha gia visto tutto, alle Canarie c’è vento e il mare è freddo, l’Italia è troppo costosa, la costa spagnola ha il mare brutto e….

Sono agente di viaggio… è ovvio che sono io responsabile per il pessimo pranzo in aereo, per l’eccesso di traffico aereo e i conseguenti disagi, per gli scioperi, per l’esplosione della macchina noleggiata, per l’overbooking, perché dovevo immaginare che Lei si aspettava una camera più grande, per la pulizia della camera, per la maleducazione dell’addetto alla reception del suo albergo, perchè doveva essere operato e non aveva assicurazione medica e non si ricorda che gliel’avevo proposta e sono responsabile anche per l’uragano che ha fatto danni sulla Riviera Maya.
Sono agente di viaggio… come Le viene in mente che mi dispiaccia se, dopo che ho passato più di 10 ore a preparare il suo viaggio e itinerario, Lei mi dice: “alla fine l’ho prenotato da solo in internet e ho risparmiato più della metà!”?! Ed è ovvio che non me la prendo quando ricevo una chiamata sul cellulare a mezzanotte per dirmi che il biglietto che Lei ha comprato in internet era in overbooking e che ora Lei è sperso “in mezzo al nulla” e non sa cosa fare visto che Le hanno cancellato la prenotazione e non può chiamare nessun fornitore internet per una riprotezione su un altro volo.

Noi sorridiamo, simpatizziamo, empatizziamo, somatizziamo, consoliamo, ascoltiamo, subiamo, assistiamo, rispondiamo al telefono, prenotiamo, modifichiamo, stampiamo  i biglietti, controlliamo  i documenti, facciamo gli incassi, sbrighiamo le pratiche con l’assicurazione, ci occupiamo dei contenziosi e dei rimborsi, lottiamo con il tour operator, combattiamo con le compagnie aeree, sorridiamo ancora, facciamo l’archivio, scriviamo kilometriche mail , facciamo fotocopie  e aggiustiamo  la stampante. SIAMO AGENTI DI VIAGGIO . GRAZIE PER AVER FIDUCIA IN NOI 

SIMONA & FEDERICA